Questo non è amore

Non si fermano le violenze  e gli omicidi compiuti a seguito di relazioni finite, di sentimenti esauriti, di rapporti troncati. E non si ferma, nelle declamazioni dei media, dei giornalisti e degli esperti chiamati ad esprimersi in merito, il richiamare in gioco, in varie forme, l’amore nutrito dal carnefice nei confronti della vittima. Ma non è amore quello che prende la mira per sparare a morte. Non è amore quello che arma un pugno che si scaglia contro un corpo inerme. Non è amore quello che fa ricorso alla violenza e alla sopraffazione. Non è amore, non può essere chiamato amore. Smettiamola di chiamarlo amore o continueremo ad alimentare un’illusione colpevole, priva di qualunque fondamento e cerchiamo, piuttosto, di dare ad ogni cosa il suo legittimo nome. Questo non è che egoismo, patologia, insicurezza, disistima di sé portata all’estremo, totale incomprensione della vita e dei suoi fondamenti. L’amore non ha nulla a che fare con tutto questo. L’amore è abnegazione, è disponibilità, è offerta, è sacrificio, è dare anche se non si riceve, è libertà priva di possesso. Non c’entra con le esecuzioni, con gli omicidi-suicidi, con le vendette, con l’eliminazione fisica dell’altro. Diciamolo, gridiamolo a gran voce. Per favore, smettiamola di chiamarlo amore o l’amore non si saprà più cos’è e si comincerà ad averne paura. Si comincerà ad evitarlo, a sfuggirlo quando capita di incontrarlo, a preoccuparsi quando si sente fremere il cuore.  Si cominceranno a scansare le carezze, ad eludere i baci, a sottrarsi  alle effusioni. E questo è il vero e unico delitto che si può compiere nei confronti dell’anima e del cuore. Il delitto più grave, il più deplorevole che si possa mai commettere. Più imperdonabile di qualunque omicidio, più criminale di qualunque violenza, più deprecabile di qualunque brutalità si potrà mai attuare nei confronti del corpo.

Un pensiero su “Questo non è amore

  1. Pingback: Questo non è amore | padre luciano in dialogo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...